Benvenuti! Siamo Nicola, Elena ed Emilia, tre giovani cinefili curiosi di conoscere i cinema indipendenti e di condividere delle buone pratiche di gestione. Per questo abbiamo fatto due viaggi in giro per l’Italia. Il primo nell’autunno 2017 e il secondo nell’estate 2019.

Trovi in questo sito il racconto del viaggio, le sale visitate e il nostro libro.

IL GIRO 2019: FOCUS GIOVANI E AMBIENTE

Lunedì 8 luglio 2019 è partito il secondo Giro italiano dei cinema indipendenti. Sempre in macchina, sempre a caccia di sale innovative, Nicola e Elena hanno macinato 4000 km, 35 giorni, 25 cinema, 11 regioni, 4 presentazioni del libro. I cinema selezionati sono stati diversi rispetto all’edizione del 2017. Sempre sale indipendenti, che non appartengono a grandi catene e, preferibilmente, indipendenti anche nella programmazione. O comunque sale ce ci piacevano 🙂

PERCHE’ UN NUOVO GIRO?

  • Perchè la cinquantina di sale visitate nel 2017 non ci sembravano sufficienti per avere un quadro generale dei cinema indipendenti italiani.
  • Perchè ci sono due questioni che vorremmo approfondire con una ricerca specifica: il Pubblico Giovane (ovvero cosa fanno le sale per attirare bambini, ragazzi, adolescenti e giovani adulti nei loro spazi?) e lo Sviluppo Sostenibile (come un cinema può aiutare la transizione verde o essere più sostenibile?)
  • Perchè … tutti guardano i film e troppo pochi guardano le sale!

E NEL 2017?

Dal 15 settembre al 30 ottobre 2017, Nicola ed Emilia sono partiti “on the road” dalle Alpi alla Sicilia per incontrare i gestori di una quarantina di cinema. Da questa esperienza è nato il libro Alla Ricerca della Sala: Il Giro (d’Italia) dei Cinema, (Edizioni Il Mosaico, 9.90€, 107 pagine)

Scopri l’itinerario dei due giri cliccando qui

COME AVETE SCELTO I CINEMA?

Per entrambi i giri la collaborazione con MEDIA Salles ci è stata molto utile per selezionare le sale da visitare, così come spulciare periodici e siti sull’esercizio. Abbiamo ricevuto consigli dalla FICE, da programmatori, esercenti, professori e studenti universitari. Alcuni cinema ci hanno invece contattato direttamente.
Il progetto prende spunto dal lavoro di Mikael Arnal e Agnès Salson, che hanno realizzato il Tour d’Europa dei cinema.

CHI VI HA FINANZIATO?

Sostenzialmente nessuno, in pratica tutti 🙂 Amici, parenti, gli stessi esercenti. Con qualche pasto, rimborsandoci la benzina o ospitandoci a dormire. Il resto ce lo abbiamo messo noi. Se credi che l’iniziativa sia importante condividila sui social, sostienila o acquista il libro.